Ad ognuno il suo sport: come scegliere l'attività giusta per il proprio bambino - Family Days

Ad ognuno il suo sport: come scegliere l’attività giusta per il proprio bambino

Le premesse

«Fino a 10 anni, cioè fino alla fine della scuola primaria, è fondamentale che i bambini provino sport differenti: almeno due nell’arco della settimana. In questa fase, infatti, sviluppano la loro intelligenza motoria e quindi più stimoli ricevono meglio è per loro» spiega Francesco Confalonieri, medico chirurgo specialista in Medicina dello Sport del Centro Medico Santagostino.

L’ideale in questa fase sarebbe abbinare uno sport individuale a un gioco di squadra. «In questo modo, il bambino può confrontarsi con più situazioni e dinamiche: da un lato, l’imprevedibilità dei giochi di gruppo; dall’altro la ripetizione delle attività che si fanno da soli. Gli sport in team, poi, attivano dinamiche socio-relazionali con cui i ragazzi si devono confrontare».

Quando i ragazzi crescono, invece, è utile optare per un solo sport, in modo che il bimbo riesca a esprimere al massimo le sue potenzialità in quell’attività.

I parametri della scelta

Fattori di rischio, predisposizione e caratteristiche psicologiche. Sono questi i parametri che i genitori dovrebbero tenere in conto quando si sceglie insieme al proprio figlio quale attività sportiva fare durante l’anno

Leggi l’articolo completo

L’importanza della costanza

«La scelta deve essere fatta insieme al bambino e va condivisa all’inizio dell’anno ed è poi fondamentale che venga mantenuta fino alla fine. Lo sport, infatti, è un impegno che il ragazzo prende nei confronti di se stesso e della famiglia. È sbagliato, poi, credere che senza sport avrà più tempo per studiare: nella maggior parte dei casi ciò non avviene. Meglio invece avere un tempo che il bambino deve imparare a organizzare per studiare e fare attività fisica. Lo sport deve quindi essere considerato come andare a scuola, un impegno obbligatorio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.