Non per tutti i bambini ricomincia la scuola: ma bastano 40 euro per cambiare un destino - Family Days

Non per tutti i bambini ricomincia la scuola: ma bastano 40 euro per cambiare un destino

In questi giorni, in modalità varie, ricomincia la scuola per i nostri ragazzi. Tra procedure non sempre chiare ed un clima non proprio sereno riprendono un po’ alla volta le lezioni dei vari ordini scolastici così da poter ricostruire, un passo alla volta, la socialità perduta, una rincuorante routine e ricostruire una nuova “normalità”.

Non è naturalmente così per tutti ed è facile, infatti, soprattutto in questo stato di incertezza e preoccupazione per il futuro, dimenticarsi che in alcuni paesi gli ostacoli da superare per riuscire ad andare a scuola vanno oltre il distanziamento fisico.

Il sostegno scolastico

In Togo, stato dell’Africa Occidentale, molti bambini che vivono nelle campagne o in zone isolate anche rispetto agli altri villaggi del territorio non hanno l’opportunità di frequentare la scuola e questo segna tristemente il loro destino.

Con solo 40 euro è possibile contribuire al sostegno per un anno scolastico per un bambino.

Il progetto della Onlus Les Mamans d’Afrique prevede l’iscrizione dei bambini a scuola, il pagamento delle rette scolastiche e la contestuale fornitura del materiale scolastico e della divisa. Praticamente con il corrispettivo di un astuccio, un diario ed un paio di quaderni dei nostri figli riusciamo a contribuire a cambiare il destino di un altro bambino.

Quest’anno che la scuola è particolarmente in crisi e ci è mancata per tanti mesi può essere più facile capire la differenza che può fare nella vita di una famiglia.

ll progetto è rivolto ai bambini ed ai ragazzi che versano in uno stato di indigenza economica e familiare e nasce in seguito ad una attenta osservazione delle condizioni di vita dei bambini delle campagne del Togo.

Les Mamans d’Afrique ONLUS

Les Mamans d’Afrique è un’Associazione ONLUS riconosciuta dalla Direzione delle Entrate della Regione Lombardia portata avanti da un gruppo di amici che dopo aver visitato in varie occasioni la realtà del Togo, nell’Africa occidentale, e dopo diversi percorsi di volontariato hanno deciso di impegnarsi in prima persona per riportare giustizia ed equità laddove la povertà non permette un’esistenza dignitosa alle persone, riduce le aspettative di vita e le priva di qualsiasi possibilità di emancipazione e autosufficienza.

La filosofia

Con grande amore e dedizione Les Mamans d’Afrique Onlus porta avanti numerosi progetti mirati e concreti nella zona della capitale del Togo Lomé e dei villaggi rurali circostanti che interessano bambini di famiglie che vivono in situazioni di estrema povertà. Il centro dell’intervento sono e saranno sempre i bambini. L’obiettivo dei progetti è di offrire loro la possibilità di vivere in modo adeguato e di permettere loro di sfruttare le proprie capacità e aspirazioni per costruire un futuro di indipendenza e dignità per sé e per il proprio nucleo familiare in un’ottica di sviluppo locale a lungo termine.
Per questo motivo nella realizzazione dei progetti l’Associazione si avvale di fidatissimi collaboratori locali che spesso non sono altro che i bambini sostenuti a distanza oggi diventati grandi con i quali si è consolidato un profondo rapporto affettivo e di fiducia.

I progetti e il modo di operare

I progetti dell’associazione sono vari rivolti a bambini, famiglie, adolescenti, all’avviamento al lavoro fino alle borse di studio universitaria. Vi invitiamo a visionarli tutti per scoprire l’impegno e la creatività che Le Mamans d’Afrique ha messo in ogni proposta per contribuire attivamente a riportare giustizia costruendo dalle fondamenta, partendo dal bambino ed offrendogli la possibilità di vivere in un ambiente sano e sereno nel quale possa crescere amato, accudito nei suoi bisogni primari e con la possibilità di studiare per poter seguire le proprie ambizioni.

 

Per questo motivo ogni progetto parte dall’ambiente e dalla famiglia offrendo la possibilità alla comunità di soddisfare le proprie necessità primarie di nutrimento, di accesso all’acqua, di curarsi e di auto-sostenersi.

L’obiettivo è di fornire gli strumenti alla comunità di potersi sviluppare nel pieno rispetto delle tradizioni e della cultura locale spezzando la catena dell’assistenzialismo e favorendo l’autostima e la dignità di popoli depositari di culture e saggezza millenarie.

Gli interventi sono volti esclusivamente allo sviluppo locale, per questo motivo la manodopera e i materiali per gli interventi vengono reperiti sul posto e viene data la possibilità di lavoro alle imprese locali. Il lavoro viene svolto con la popolazione nell’ottica della cooperazione e del rispetto della cultura e delle tradizioni locali.

Le linee guida dell’Associazione consistono nell’avviamento dei progetti dopo consultazione con i comitati già esistenti sul posto e con la collaborazione degli stessi, con l’impiego di personale locale e l’utilizzo di materiali reperiti sul territorio. I progetti mirano all’autosostentamento nel lungo termine con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dell’economia in modo eco-sostenibile e nel pieno rispetto delle persone e dell’ambiente.

Perché ci piace

Il valore dell’attività de Les Mamans d’Afrique è evidente, ma a noi di Family Days piacciono per un motivo in più, molto da mamme: per ogni progetto vengono mandati aggiornamenti a cadenza regolare di quanto fatto così da poter non solo vedere i bambini crescere sereni e sani, ma anche, attraverso foto e lettere, costruire nel tempo un rapporto a distanza e allargare i confini della propria famiglia.

 

 

 

Info e contatti

Sito web: www.lesmamansdafrique.it
Email: Info@lesmamansdafrique.it
Telefono: 351/0697406
Katia Vajani – presidente: katia@lesmamansdafrique.it
Loris Fiore – vicepresidente: loris@lesmamansdafrique.it
Annamaria Cardinale – tesoriere: anna@lesmamansdafrique.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.