VACANZE DI PASQUA E PASQUETTA: DOVE ANDARE CON I BAMBINI

Trovare una meta originale per trascorrere le vacanze di  Pasqua e Pasquetta con i bambini non sempre è facile.

C’è chi non si vuole allontanare troppo da casa, chi teme il traffico, chi il meteo incerto. Quest’anno le vacanze pasquali si collocano all’interno di un periodo ricco di ponti e per questo bisogna organizzarsi per tempo.

A darvi qualche spunto interessante ci pensiamo noi. E dove andare per le vacanze di Pasqua e Pasquetta con i bambini non sarà più un problema!

Volete sapere cosa vedere in Lombardia in occasione di una gita domenicale? Allora dovete leggere il nostro articolo sull’argomento.

Vacanze di Pasqua e Pasquetta in Liguria con i bambini: in cerca di cetacei

Per chi ama il mare Pasqua può essere la buona occasione per scoprire le sue meraviglie. Avvistare i cetacei nel loro habitat naturale è un’esperienza incredibile e non serve andare lontano per farla. Le imbarcazioni della linea Whalewatch Genova partono dal Porto Antico del capoluogo ligure, da Nervi, da Recco e da Camogli per dirigersi in mare aperto. Globicefali, tursiopi, stenelle, zifi ma anche balenottere e capodogli: in questo tratto di mare gli incontri che si possono fare sono infiniti.

Non a caso stiamo parlando di quello che è stato definito il “santuario internazionale dei cetacei” proprio per la presenza importante e continua di queste meravigliose creature marine. Nella giornata di Pasqua l’escursione in mare parte alle ore 13 dalla Calata Mandraccio di Genova per fare ritorno alle ore 17. In ogni uscita in mare è sempre presente a bordo un biologo marino per dare spiegazioni sugli avvistamenti, fornire informazioni ed acquisire dati sulla ricerca. Senza dubbio i giovani avventurieri gradiranno questa “sorpresa” e ne serberanno memoria a lungo.

Vacanze di Pasqua e Pasquetta con i bambini: a caccia di uova nei Grandi Giardini Italiani

Come succede ormai da vent’anni, Grandi Giardini Italiani, il prestigioso network che riunisce 137 tra i più bei spazi verdi d’Italia sparsi in 14 regioni è pronto a festeggiare Pasquetta con i bambini. “Caccia al tesoro Botanico” è la manifestazione ideata per avvicinare i più piccoli alla botanica ed all’amore verso la natura. Un’ottima occasione quindi per scoprire i nomi degli alberi, la loro provenienza, la storia della botanica, semplicemente giocando nel verde.

Pasqua e pasquetta con i bambini

Foto di Davide Marcesini

Quest’anno sono 39 i giardini che prenderanno parte a questo appuntamento il 22 aprile 2019. E mentre i bambini sono impegnati ad apprendere in maniera divertente, ai genitori è concessa la possibilità di godersi la bellezza di questi spazi, fare visite guidate o ammirare mostre. Tantissime le proposte in Lombardia tra cui citiamo quelle di Villa Olmo, Villa Monastero, Villa Carlotta e Villa Melzi. In Liguria per la prima volta compare Villa Marigola, sopra le spiagge di Lerici. Cinque le oasi, i parchi, i palazzi e le ville del Piemonte mentre in rappresentanza del Veneto ci saranno il Castello di Roncade (Tv) e quello di San Pelagio in provincia di Padova. Un ottima opportunità per conoscere le bellezze naturali ed architettoniche del nostro paese.

Vacanze di Pasqua e Pasquetta con i bambini nel Delta del Po

Il Delta del Po è una zona bellissima da scoprire in primavera, ed a Pasqua in particolare. Le temperature non sono ancora eccessive e le zanzare non sono ancora arrivate. Per i bambini le occasioni di divertimento sono infinite. Pedalare tra i sentieri immersi nella natura, fare escursioni in barca, passeggiare all’interno dell’orto botanico di Porto Caleri, avvistare i fenicotteri rosa delle Valli di Comacchio, scoprire i segreti della raccolta delle vongole nella Sacca degli Scardovari o avvistare i cervi nel bosco della Mesola. Il Delta del Po è uno degli ecosistemi più vari e ricchi del nostro paese, non a caso insignito del titolo di Mab dall’Unesco. La sua vastità lo rende un posto perfetto per vivere esperienze varie e sempre elettrizzanti. Anche in termini di alloggio le possibilità sono infinite. Bellissima l’esperienza di dormire, a Rosolina mare,  all’interno di un rifugio immerso nella natura.

Vacanze di Pasqua e Pasquetta con i bambini al Parco Ittico

Se volete trascorrere una giornata all’insegna della natura senza allontanarvi troppo da casa vi consigliamo una gita al partner Family Days Parco Ittico Paradiso di Zelo Buon Persico (LO) un’oasi naturale di 13 ettari, immersa in un bosco di circa 6000 piante in cui imbattersi in canali d’acqua sorgiva che ospitano circa 20 specie di pesci d’acqua dolce, dal piccolo pesce rosso alle bellissime carpe koi, ai grandi siluri e storioni.

La particolarità del Parco Ittico sono gli osservatori subacquei che permettono a grandi e piccini di osservare la fauna acquatica nel loro ambiente naturale in tutta sicurezza per i bambini e in totale tranquillità per gli animali.

All’interno del Parco Ittico potete trovare una grande area giochi gratuita, un’ ampia zona pic-nic con annesso bar-tavola calda, mini fattoria, recinto dei daini in semilibertà, mucche, porcellini, asinelli, caprette, conigli, papere e paperelle, una vasca sopraelevata per toccare i pesci e la voliera delle cicogne completano la struttura. Il giorno di Pasqua a tutti i bambini verrà dato in omaggio un uovo di Pasqua! Prenotatelo mandando una mail a info@parcoittico.it

Pasqua e Pasquetta sono sinonimo di giornate all’aria aperta, di scoperte nella natura, di passeggiate al sole e di escursioni da vivere con i bambini. Tanti auguri a tutti e buona esplorazione!

(Testi e foto di Serena Borghesi-www.viaggi-nel-tempo.com;la foto dei cetacei è stata concessa da Golfo dei poeti snc- riproduzione riservata www.familydays.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.